Piercing | Perche' l'ago cannula e' meglio della pistola


Legislatura 16a - Disegno di Legge N. 1313

Articolo 4 (DIVIETI)


   1. È vietato eseguire #tatuaggi e piercing sui minori di diciotto anni senza il consenso dei genitori o del tutore.

    2. È vietato praticare il tatuaggio sul viso, ad eccezione del cosiddetto «trucco permanente», ed il piercing con lo strumento a scatto comunemente identificato col termine di «pistola da piercing».     3. È vietato esercitare l’attività di tatuaggio e piercing in forma ambulante o in ambito di fiere, raduni, convegni, conventions o manifestazioni del genere comunque definite.     4. È vietato l’esercizio delle attività di tatuaggio e piercing senza il possesso dei requisiti formativi e dei requisiti minimi strutturali, gestionali ed igienico-sanitari previsti dall’articolo 2.     5. È vietata qualsiasi procedura di modificazione corporale con attrezzature diverse dall’ agocannula.


Pistola da Piercing | Il primo problema


La prima preoccupazione nell'utilizzo della pistola e' sicuramente la #sterilizzazione. Qualsiasi procedura che implica contatto con sangue o liquidi corporei richiede di aderire alle procedure di sterilizzazione e prevenzione di contaminazioni crociate previste dalla legge.

Per quanto riguarda l'esercizio di attività' di piercing essa richiede l'utilizzo dell'autoclave, che non e' altro che una macchina sterilizzatrice a vapore in cui l'azione microcida e' data dal calore. Un'autoclave professionale raggiunge temperature fino a 300 gradi.

Comunemente le pistole per piercing contengono parti di plastica che se messe in autoclave si scioglierebbero. La pistola quindi non può essere sterilizzata secondo le direttive igieniche nazionali.


Sicuramente esse vengono pulite e disinfettate con alcohol, ma e' abbastanza? Certamente molto rischioso a mio parere e non sufficiente ad uccidere malattie infettive contenute nel sangue.


Qualcuno potrebbe optare che in effetti la pistola non entra mai in contatto con la pelle del cliente (o quasi) ma le mani del piercer si, esse toccano la pelle poi toccano la pistola ed il gioco e fatto.

Contaminazione assicurata.


Pistola da piercing | Altri problemi correlati


La sterilizzazione e la pulizia sono in effetti solo il primo dei problemi. La lacerazione ed il trauma della pelle ne sono un altro.

La pistola infatti spinge con forza un gioiello per niente affilato o appuntito attraverso la pelle, costringendola letteralmente a strapparsi per far spazio al gioiello.


Il processo con un ago cannula e' invece molto più sicuro, pulito e meno doloroso. L'ago infatti essendo molto appultito e cavo crea un buco preciso rimuovendo una piccola quantità' di pelle per far spazio al piercing. Il gioiello ha quindi spazio e la ferita puo' guarire in modo più naturale.


I Piercer | Servizio Professionale

Un #piercer che lavora in uno studio di tatuaggi specializzato ed in regola e' un professionista in possesso di tutti i training e le certificazioni.

Durante il corso da body piercer si studia intensivamente il corpo umano e tutte le sue parti, la reazione del corpo all'introduzione di un piercing e come evitare di toccare nervi che possono provocare dolore al cliente.

La cosa più' importante e' che il piercer professionale e' totalmente consapevole e competente sulle contaminazioni crociate, come evitarle e sul processo di sterilizzazione da seguire.

E' importante verificare che ogni strumento utilizzato sia impacchettato individualmente e aperto davanti al cliente, tutto ciò' che non può' essere messo in autoclave viene gettato via mentre la postazione e il tavolo da lavoro disinfettato dopo ogni piercing.

Un altro vantaggio di rivolgersi ad un #piercerprofessionale anziché professionisti di altri settori (farmacisti, orefici o gioiellieri) improvvisati e' il servizio personalizzato. Un piercer professionista infatti vi seguirà anche dopo il piercing con consigli e suggerimenti sulla cura del piercing nonché per il successivo cambio del gioiello.


Matera Ink - Ago Cannula

Ago Cannula | I Vantaggi

Il processo che utilizza l'ago cannula e' di per se' più sicuro e più pulito. L'ago molto più affilato e concavo riesce a penetrare più facilmente la pelle rimuovendo una piccola porzione della pelle facendo spazio al gioiello. Potrà sembrare spaventoso ma e' in realtà molto veloce a quasi indolore.


I gioielli utilizzati da un piercer professionale sono poi molto più sicuri. Innanzitutto la qualità del materiale (acciaio chirurgico o #titanio) sono anallergici ma le barrette e i cerchietti sono creati per favorire la pulizia e la rimozione dello sporco, permettendo di disinfettare l'area molto più facilmente.


Ancora indecisi su quale strumento scegliere per il tuo piercing?????


Vieni a trovarci e sicuramente ti convinceremo....


Matera Ink Tattoo Studio

Via Lucana 155/A

75100 MT


materainktattoo@gmail.com

+393713707117


FB/IG: materainktattoo


248 views
  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

MATERA INK TATTOO STUDIO

Via Lucana 155A - 75100 - Matera |  Tel. +39 371 370 7117 |